Maiali allevati allo stato brado!!

Salame di maiale siciliano a grana grossa

Il salame di maiale siciliano a grana grossa con pepe nero è un insaccato di puro suino, allevato all’aperto e alimentato con fave secche che donano più gusto alla carne.

Più informazioni

Il salame di maiale siciliano a grana grossa con pepe nero è un insaccato di puro suino, allevato all’aperto e alimentato con fave secche che donano più gusto alla carne. Il sapore della Sicilia che si scioglie in bocca. La lavorazione artigianale del maiale segue i metodi antichi, il salame si ottiene dalla trasformazione di carne suina prodotta esclusivamente a partire da tagli di spalla e pancettone di maiale. Segue una fase di stagionatura lenta che ne esalta tutte le caratteristiche. Ottimo per i tuoi antipasti e aperitivi veloci, da gustare con Formaggio Ragusano DOP.

Acquistando il nostro salame di maiale siciliano a grana grossa online non dovrai rinunciare al piacere e alla bontà dei salumi artigianali appena prodotti, inoltre, avrai la completa certezza di acquistare un prodotto di qualità. Effettua il tuo ordine su Sicibia e preparati a gustare la bontà e la qualità del vero salame di maiale a grana grossa siciliano a casa tua.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto – Cilindrico
Colore – Rosso per le parti magre, bianco avorio per le piccole parti grasse
Consistenza – Compatta
Odore – Tipico della carne stagionata di suino.

Ingredienti: carne di suino, sale, pepe nero, destrosio, saccarosio, antiossidante E300, E331, conservante E252. Non contiene latte e glutine, può contenere tracce di frutto a guscio.

Peso: il salame 02 può variare dai 350g ai 450g. Questa variazione è dovuta al processo di stagionatura che comporta una diminuzione di peso. Tutti i salami prima di tale processo hanno la stessa dimensione e peso.

Segreti

La qualità del salame di maiale dipende dal grasso del suino, dagli aromi, dalla stagionatura e dalla qualità della materia prima: Hiblasus alleva suini e ovini in campo aperto, la loro principale fonte di cibo è rappresentata da: radici, semi, frutta, foglie, tuberi e anche insetti.

La lavorazione del salame si effettua in 5 fasi:

  1. selezione dei tagli di carne;
  2. la carne viene tritata, unendo parti magre e grasse e utilizzando una macinatura piuttosto compatta;
  3. all’impasto vengono aggiunti sale e spezie;
  4. l’impasto viene poi insaccato in un budello naturale di bovino, legato e messo ad asciugare in appositi locali;
  5. segue infine il periodo di stagionatura. Questo processo avviene in tre fasi: stufaturaasciugatura e invecchiamento.

Conservazione

Importante: Una volta aperto dal sottovuoto, il salame 02 va lasciato riposare e ossigenare per alcuni minuti. Successivamente conservare in un luogo fresco e asciutto.

Curiosità

La differenza tra salsiccia stagionata e salame? Sono due tipologie tipiche di salumi, entrambi insaccati, ma con delle differenze: taglio di carne, lavorazione delle carni, grana e consistenza, percentuale di grasso, stagionatura.

Percorso qualità Sicibia

Qualità

Selezioniamo solo i migliori prodotti e li confezioniamo con cura

Freschezza

Direttamente dai migliori produttori siciliani

Velocità

Consegne giornaliere e settimanali: in 48 ore in tutta Italia e in 72 ore in
Europa

Scopri tutti i vantaggi

G
F
M
A
M
G
L
A
S
O
N
D

Promozioni

da cogliere al volo